16/07/2012 Compensi e diritti spettanti

Compensi Copia Privata

Ogni questione interpretativa circa il pagamento dei compensi per copia privata spettanti agli artisti interpreti o esecutori è stata superata. Il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega all‘Editoria, in risposta alla interrogazione parlamentare presentata dagli onorevoli Carlucci e Galletti, ha chiarito che la recente legge che ha liberalizzato il mercato della intermediazione dei diritti connessi spettanti agli artisti non ha in alcun modo intaccato la normativa che disciplina la cosiddetta copia privata. I relativi compensi, pertanto, sia degli artisti audio sia degli artisti video, dovranno continuare ad essere gestiti collettivamente da Nuovo IMAIE secondo la normativa previgente.


In conformità alle indicazioni del comune Organo di Vigilanza, la Siae sta disponendo il pagamento in favore di Nuovo IMAIE del compenso di copia privata video di spettanza degli Artisti Interpreti ed Esecutori, in relazione al 2010.